Featured Video Play Icon

Introduzione

Il progetto Nora Virtual Tour, promosso dal Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova e sostenuto da Arcus s.p.a. (Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo), ha portato alla ricostruzione tridimensionale di ogni singolo monumento dell’antica Nora di cui si dispongono informazioni planimetriche e altimetriche scientificamente affidabili, ricavate grazie agli scavi stratigrafici degli Atenei attivi nel sito.
Logo_NVT
La realizzazione dei rendering 3D è stata affidata a una digital agency specializzata nella ricerca di nuove soluzioni interattive (Ikon s.r.l.) con esperienza quasi ventennale nella creazione di applicazioni mobile, animazioni 3D, e-learning objects e installazioni interattive. In questo modo, all’affidabilità dei dati acquisiti mediate approfondite attività di ricognizione, di scavo e di rielaborazione interpretativa dei dati, si è andata ad affiancare la professionalità di un soggetto specializzato nello sviluppo di hardware e software. Le ricostruzioni, infatti, sono fruibili anche in modalità stereoscopica utilizzando un visore Samsung Gear VR abbinato ad uno smartphone Samsung S6. In questo modo, il visitatore del parco archeologico, condotto presso le rovine del monumento da una guida specializzata, può effettuare una visita virtuale del tutto immersiva: indossando il visore, il turista si ritrova immediatamente all’interno dell’antico edificio, riprodotto in tutti i suoi dettagli, sia per quanto riguarda gli alzati, solo in parte conservati, sia per gli arredi interni, oggi perduti.